Skip to content

Insieme con i papà

DIRITTI / Associazione papà separati: convegno su diritto di famiglia ed evoluzione nella società, sabato 27 novembre ore 9:30, Auditorium dell’Umanitaria, Via San Barnaba, 48 Milano

 

 Milano, 22 Novembre 2021 – L’attuale diritto di famiglia e il ritardo dell’Italia rispetto alle recenti evoluzioni della società saranno alcuni degli argomenti del convegno “Diritto di famiglia: prospettive di una nuova cultura”, che è in programma sabato 27 novembreall’Auditorium dell’Umanitaria (Via San Barnaba, 48) di Milano e in diretta streaming sui social network. La tavola rotonda è organizzata da APSPapà separati Milano, in collaborazione con le associazioni: Donne nella separazione Mamme separateFamiglie separate cristiane e il Municipio 3 del Comune di Milano. L’incontro di sabato è dunque l’occasione per confrontare e analizzare l’attuale diritto di famiglia e le evoluzioni, culturali e normative, che anche il nostro Paese si appresta a compiere, nel percorso verso la parità genitoriale, la concreta bigenitorialità in merito ai diritti e ai doveri, nonché in termini di educazione, presenza e accudimento dei figli e della prole.

L’incontro “Diritto di famiglia: prospettive di una nuova cultura” prevede gli interventi di esperti in campo giuridico, sociale e civile, dall’ex Parlamentare, Emanuela Baio, madrina della legge 54 sull’affido condiviso, al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni, Ciro Cascone e al Giudice onorario del Tribunale di Milano, Cristina Ceci, coinvolgendo accademici, legali, medici e psicologi, fino ad arrivare agli operatori con le proprie testimonianze di esperienza diretta e vissute sul campo: assistenti sociali, mediatori e coordinatori genitoriali, per i quali sono anche disponibili crediti formativi ECM.

Ad introdurre l’incontro, l’Ing. Ernesto Emanuele, premiato nel 2020 con l’Ambrogino d’Oro dal Sindaco di Milano, Beppe Sala, per i 32 anni di attività nell’associazionismo meneghino, mentre il conduttore e moderatore della giornata sarà Gigi Sironi, giornalista e volto noto dell’informazione televisiva italiana ed è previsto un confronto tra le due diverse giurisprudenze (Italia, Israele), circa il caso del minore Eitan Biran.

Diritto di famiglia: prospettive di una nuova cultura”, tramite la tavola rotonda e gli interventi che si susseguono nella giornata di sabato 27 novembre, intende avviare una riflessione sul rapporto tra la realtà dell’attuale società, che è in perenne e recente evoluzione, e l’insieme delle norme legislative che regolamentano le questioni concrete del vissuto delle famiglie, tramite una legislazione statica, spesso in ritardo o che, solo in parte, riesce ad applicarsi nel quotidiano.

Per partecipare: iscrizione on line sul sito papaseparatimilano.it

Agli avvocati che parteciperanno saranno riconosciuti 4 crediti formativi

Get JupiterX VPN

Keep your connection Secure & Private

00
Days
:
00
Hours
:
00
Min
:
00
Sec

30-day money-back guarantee