News

L'importanza di essere in ReteCoM

10/02/2021 - COMUNICAZIONE&LAVORO

ReteCoM è la Rete delle Associazioni per la Comunicazione e il Management, cui aderiscono CIDA, CONFASSOCIAZIONI, ASCAI, COM&TEC, FERPI, IAA, UNA. Realtà diverse tra loro, con storie e identità autonome, accomunate dalla stessa necessità e dal radicato interesse di valorizzare le professioni della comunicazione e le competenze manageriali, attraverso specifiche azioni di rappresentanza istituzionale.  

ReteCoM è un modello di rappresentanza innovativo per un segmento di mercato complesso e importante, che offre lavoro a decine di migliaia di professionisti e dipendenti di PMI e di medie e grandi aziende, oltre a funzionari e dirigenti della PA. È un esempio virtuoso di aggregazione, in cui si sommano, in termini di condivisione e rappresentanza, i 150 mila manager di CIDA, il milione e 200 mila professionisti e imprese di CONFASSOCIAZIONI, gli oltre 40 mila associati di ASCAI, COM&TEC, FERPI, IAA e UNA.

ReteCoM rappresenta un complesso universo di molteplici aziende e professionalità, “tradizionali” e digitali. Un settore che è difficile fotografare a causa della mancanza di riconoscimento della maggior parte dei profili rappresentati, che sono numerosissimi e che costituiscono risorse fondamentali e richiestissime dal mercato a livello nazionale e internazionale.

Nata per dire no all’ipotesi di allargamento della platea contributiva dell’INPGI ai comunicatori ad ottobre 2019, oggi ReteCoM è un interlocutore competente sulle questioni previdenziali, che intende andare oltre il confronto sui temi dell’INPGI e partecipare al confronto istituzionale sulle sfide che riguardano il futuro. Sfide epocali come il lavoro che crea occupazione, che azzera le diseguaglianze, che premia le competenze e che definisca nuovi modelli organizzativi in grado di produrre sviluppo e valore economico.

ReteCoM non è e non vuole essere un sindacato. È un osservatorio di analisi e di confronto, un laboratorio, il luogo deputato a gestire politicamente le complessità, semplificando linguaggi e azzerando le contrapposizioni, avviando percorsi identitari per valorizzazione e difendere le molteplici professionalità che caratterizzano il mondo della Comunicazione e del Management.

ReteCoM è il soggetto deputato all’interlocuzione con le Istituzioni e con le Parti Sociali. E sarà presente anche sul web con la molteplicità delle sue voci.

 

Rita Palumbo
Portavoce ReteCoM